domenica 31 maggio 2015

Albergatori del Ponente ottimisti dopo anni di continuo calo...

LA STAMPAweb

Savona

Prenotazioni

Gli albergatori di Varazze ottimisti
dopo anni in continuo calo

«Dopo anni disarmanti, la scorsa Pasqua è stata indicativa sul lieve ottimismo dei clienti che non supplicano più, allo sfinimento, sconti anche per una sola notte, oggi c’è meno angoscia. Il nostro tradizionale bacino piemontese-lombardo, però non supera i tre giorni di permanenza. Ed è vitale che ci sia il sole. Al minimo dubbio sul meteo, arrivano subito disdette». Andrea Bruzzone, presidente Assoalbergatori Varazze, in attesa dell’esito di questo «ponte» che terminerà il 2 giugno, affronta un’altra analisi. «Continua l’assenza degli stranieri che fanno soggiorni molto lunghi. Abbiamo due aeroporti in zona ma Villanova d’Albenga è sottoutilizzato e non crea indotto al turismo. Genova promuove tratte su Paesi che non portano nulla, come la Turchia, anzi serve ai liguri per andare in vacanza altrove, non per ricevere ospiti. Si lavora al contrario, ignorando realtà quali i Paesi dell’Est». [M. PI.]