venerdì 12 febbraio 2016

Ciao Richard...!

Côte d'Azur, agosto 1958.
Sulla Corniche, a sinistra Beppe Ruggeri, già allora grafico e pittore promettente, al centro Fulvio tredicenne, a destra Riccardo (Richard), il fratello più grande, che viveva a Montecarlo. Ricordo il caldo della Costa e il blu ... Il cappello da cowboy era di Beppe, era di cuoio e compensava i pantaloncini ascellari... Riccardo, in splendida e giovanile forma fisica ed intellettuale.
Ciao Richard...!