martedì 1 marzo 2016

Il Tempo della Settimana... Finisce Fervé curt e maledét

LA STAMPA del 29 febbraio 2016

Cuneo

Torna il sereno

poi ancora piogge

a metà settimana

Fervé curt e maledét» finisce oggi dopo aver confermato il suo carattere di mese più «fiôcasé» dell’inverno. Capita ormai da anni che le riserve di neve alpina e d’acqua di pianura dipendano dall’ultimo mese invernale. La seconda importante offensiva perturbata della stagione ci ha investiti dal mar Ligure prima e dal Tirreno poi, con apporti nevosi in quota e abbondanti piogge sulle campagne. Meglio tardi che mai.

Piogge e nevicate proseguono ancora in questa mattinata per esaurirsi poi per una rimonta dell’alta pressione che durerà fino a venerdì. Domani sereno, con minime al ribasso, fino a mercoledì sera quando un breve fremito perturbato porterà altre deboli piogge specie sulle province orientali oltre che neve sui crinali alpini settentrionali. Giovedì e venerdì ancora prevalenza di sole, fino alla serata quando un nuovo fronte investirà il Nord Ovest con deboli fenomeni nella mattina di sabato e quota neve collinare sul Verbano e sulla Vallée.

L’alta pressione ritorna nella notte e poi domenica mattina per poi cedere di nuovo nel corso del dì di festa. Sono gli ultimi giorni della Luna calante di febbraio, quelli ritenuti dalla civiltà contadina i più adatti alla potatura della vite. E infatti: «Venta pôé a Sant’Albìn (domani) per avèji ’d bôn vìn».

Fulvio

Romano