martedì 9 maggio 2017

Bandiere blu, 27 nel 2017

LA STAMPA

Imperia

In vetta la provincia di Savona con 13 vessilli

Bandiere blu, 27 nel 2017

La Liguria è da record

Nell’Imperiese al top Bordighera, Taggia, S. Stefano e S. Lorenzo

Liguria da record per quanto riguarda qualità del mare e delle spiagge, La nostra regione si conferma infatti regina del mare eccellente arrivando a ben 27 bandiere blu per altrettante località, con due «new entry», Camogli in provincia di Genova e Bonassola in quella di La Spezia. A seguire, confermando la classifica dello scorso anno, la Toscana con 19 bandiere e le Marche con 17, staccando peraltro regioni come la Sardegna ferma a quota 11. In generale, comunque, la rilevazione di quest’anno induce all’ottimismo visto che su tutte le coste italiane è stato riscontrato un mare più pulito, tanto che le spiagge sulle quali sventolerà il vessillo blu assegnato dalla  dalla Foundation for Environmental Education (FEE) per questa trentesima edizione sono salite complessivamente a 342, di cui 163 a Comuni (13 in più rispetto a dodici mesi fa) e e 67 approdi turistici sulla base di 32 criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio (dalla depurazione delle acque alla gestione dei rifiuti, dalle piste ciclabili agli spazi verdi, ai servizi degli stabilimenti balneari). 

 L’obiettivo principale del programma è quello di promuovere nei Comuni rivieraschi una conduzione sostenibile del territorio, La Bandiera Blu è infatti un riconoscimento internazionale istituito nel 1987, Anno europeo dell’ambiente, che viene assegnato in 73 paesi. 

A fare incetta di bandiere, anche quest’anno, la provincia di Savona con ben 13 riconoscimenti, questo l’elenco completo delle spiagge liguri che avranno l’onore di far sventolare la Bandiera Blu:

IMPERIA

Bordighera (Capo Sant’Ampelio Zona Ovest e Capo Sant’Ampelio Zona Est), Taggia (Arma di Taggia), Santo Stefano al Mare (Baia Azzurra, Il Vascello), e San Lorenzo al Mare (U Nostromu - Prima Punta, Baia delle Vele).

SAVONA

Ceriale (Litorale), Borghetto Santo Spirito (Litorale), Loano (Spiaggia Levante Porto, Spiaggia di Ponente), Pietra Ligure (Ponente), Finale Ligure (Spiaggia di Malpasso-Baia dei Saraceni, Finalmarina, Finalpia, Spiaggia del Porto, Varigotti, Castelletto San Donato), Noli (Capo Noli-Zona Vittoria-Zona Anita-Chiariventi), Spotorno (Lido), Bergeggi (Il Faro, Villaggio del Sole), Savona (Fornaci), Albissola Marina (Lido), Albisola Superiore (Lido), Celle Ligure (Levante e Ponente) e Varazze (Arrestra, Ponente Teiro, Levante Teiro, Piani D’Invrea).

GENOVA

Camogli, new entry (Spiaggia Camogli Centro – Levante, San Fruttuoso), Santa Margherita Ligure (Scogliera Pagana, Punta Pedale, Paraggi, Zona Milite Ignoto), Chiavari (Zona Gli Scogli), Lavagna (Lungomare) e Moneglia (Centrale/La Secca/Levante).

LA SPEZIA

Framura (Fornaci), Bonassola (new entry), Levanto (Ghiararo, Spiaggia Est La Pietra), Lerici (Venere Azzurra, Lido, San Giorgio, Eco del Mare, Fiascherino, Baia Blu, Colombo) e Ameglia (Fiumaretta).

Soddisfazione è stata espressa dal presidente della Regione Giovanni Toti e dall’assessore al Turismo Gianni Berrino:  «Anche quest’anno la nostra regione ha conquistato il record italiano di Bandiere Blu, volano di sviluppo e di turismo, dimostrandosi protagonista del turismo italiano e internazionale. I segni di crescita ci sono tutti, come dimostrato anche dalla grande affluenza di turisti, italiani e stranieri, anche nei recenti ponti primaverili» ha sottolineato Toti mentre per l’assessore Berrino questo record  «riconosce la qualità del nostro mare e dei servizi di accoglienza dei nostri operatori turistici, fiore all’occhiello del comparto balneare a livello nazionale».

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

miriana rebaudo


Level Triple-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0           Copyright 2017 La Stampa           Bobby WorldWide Approved AAA